rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Malore in auto, poi lo schianto: muore in ospedale pochi mesi dopo la pensione

Annalena Colombi si è spenta giovedì: aveva 61 anni

Il malore al volante, lo schianto contro il muro e i disperati tentativi di salvarle la vita, prima dei sanitari del 118, poi dei medici dell'ospedale di Seriate. Tutto inutile, purtroppo: il cuore generoso di Annalena Colombi si è fermato per sempre, giovedì, nel nosocomio dov'era stata ricoverata in condizioni disperate.

Allegra e gioviale - così la descrivono a Gandino (Bg), dove abitava - aveva dedicato l'intera esistenza ad accudire gli altri, in particolari gli anziani. Oltre a prendersi cura dei genitori, per molti anni aveva lavorato nella casa di riposo del paese, come operatrice sanitaria: era andata in pensione qualche mese fa.

Il malore e lo schianto

Il tragico incidente martedì mattina, verso le 9, a Cazzano Sant'Andrea: la 61enne stava percorrendo via Giuseppe Mazzini al volante della sua Volkswagen Tiguan, quando sarebbe stata colta da un improvviso malore - probabilmente un aneurisma cerebrale - che le ha fatto perdere il controllo dell'auto. La macchina ha finito per schiantarsi contro il muretto di un'abitazione. 

Alcuni automobilisti di passaggio, che avevano assistito al violento schianto, hanno dato tempestivamente l'allarme: all'arrivo dei soccorsi, la pensionata era in arresto cardiaco. Rianimata a lungo - con l'aiuto di un defibrillatore prelevato dai carabinieri in una vicina farmacia - dai volontari della croce verde di Colzate, era poi stata trasferita, in ambulanza, all'ospedale Bolognini di Seriate.

Il cordoglio del paese

Come detto, le condizioni della 61enne sono apparse fin da subito disperate e a nulla sono valsi gli sforzi dei medici. La tragica notizia della sua prematura scomparsa si è diffusa velocemente a Gandino. Tutta la comunità si è stretta attorno agli anziani genitori: papà Piero, industriale del settore tessile e mamma Felicita, maestra elementare a Barzizza; ai fratelli Gianmarco e Giuseppe. Annalena lascia nel dolore anche il nipote Nicolò Colombi, campione di sci. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in auto, poi lo schianto: muore in ospedale pochi mesi dopo la pensione

BresciaToday è in caricamento