menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Video "hot" girato sul lago: ecco chi è la pornostar

Svelata l'identità della bionda protagonista di “Una sorella facile”, il film portno girato anche sul lago d'Idro: la ragazza si chiama Susanna Bella, ha lavorato a Brescia e a Desenzano

Caccia grossa agli attori protagonisti del film porno girato anche sul lago d'Idro: ormai svelata l'identità di una delle due ragazze protagoniste, quella che interpreta il fantasma della castellana eccitata che uccide gli uomini dopo averci fatto sesso, si cerca ancora di capire (inevitabile pettegolezzo di paese, e non solo) chi potrebbero essere gli altri, quattro uomini e una donna, almeno due di questi con spiccato accento bresciano. Lo scrive Bresciaoggi.

Ha del bresciano anche la protagonista di “Una sorella facile”, l'ormai ex pornodiva Susanna Bella (ovviamente un nome d'arte): una decina di tatuaggi e vari piercing, diplomata in ragioneria e appassionata di cavalli e pallavolo, prima un lavoro come estetista e poi nell'attività dei genitori, poi a meno di 21 anni è già ragazza immagine nelle discoteche di Milano, Brescia e pure Desenzano del Garda.

La sua carriera nel settore prosegue alla grande, fino al Billionaire di Flavio Briatore in Sardegna. Poi a 22 anni la svolta, nel bene e nel male: “Amavo ballare, invece sono finita su un set hard”, ha raccontato la giovane Susanna (brianzola di origine, di Usmate). Una parentesi di grande successo, ma solo una parentesi: nel suo portfolio, appunto, anche “Una sorella facile” girato tra il lago d'Idro, Castel Lodrone e (forse) il lago di Garda.

Parentesi conclusa: pare che Susanna Bella abbia ricominciato a ballare, una sorta di ritorno alle origini. Ma non disdegna qualche comparsata nel mondo del sexy, televisivo e non, anche nelle trasmissioni di Corrado Fumagalli. E c'è pure un'intervista con Andrea Diprè.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento