Piscina, parco e pizzeria: riparte alla grande la "Spiaggia Paradiso"

Un'attesa lunga ormai una trentina d'anni: entro la fine di luglio dovrebbe ripartire il lido Gioia di Pisogne, noto anche come “Spiaggia Paradiso”. La gestione affidata a un ristorante del paese

Foto di repertorio

Località Piangrande a Pisogne, lido Gioia, per gli amici la “spiaggia paradiso”: finalmente si riparte. Offerta valida, contratto firmato fino al 2023 (con la possibilità di prorogare l'accordo per altri 6 anni): toccherà all'azienda di ristorazione Trani gestire il locale vista lago, la storia pizzeria ora aggiudicata per 45.500 euro l'anno, circa 3800 euro al mese (più Iva).

Ultimi ritocchi, lavori di sistemazione in corso d'opera, work in progress ad altissima velocità: l'obiettivo dichiarato è aprire entro due settimane, entro il 20 luglio. Il tempo stringe, ma le premesse per farcela ci sono tutte.

Una svolta storica, per una location altrettanto storica: sono almeno 30 anni che si cerca seriamente di ripartire. Non solo ristorante e pizzeria, ovviamente: la struttura sarà dotata dei servizi base, come gli spogliatoi, ma anche di optional di altissimo livello come una piscina interrata, oltre al servizio ristoro (compreso di bar) circondato dal verde di un parco.

Sarà una gestione che gioca in casa: il ristorante Trani (noto anche come braceria, specializzati nella carne) è aperto a Pisogne in Via Ortaglie, a due passi dal porto. Non resta che aspettare: il conto alla rovescia è partito davvero, e tutto procede come da programma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento