Cronaca

Giovane mamma morta all'improvviso nel giardino di casa: i risultati dell'autopsia

Saranno celebrati sabato mattina i funerali di Lia Stizioli, la giovane mamma di Montichiari morta a soli 35 anni a causa di un arresto cardio-circolatorio. La piangono i genitori, il marito e il figlio di 10 anni

Si continua ad indagare sulla morte assurda e a tratti inspiegabile di Lia Stizioli, giovane mamma di Montichiari (aveva soltanto 35 anni) che martedì sera è stata trovata esanime in giardino dal suo bimbo di 10 anni. Purtroppo non c'è stato niente da fare: la chiamata al 112, la corsa disperata degli operatori sanitari. Ma Lia Stizioli era già morta.

Uccisa a causa di un arresto cardio-circolatorio: questo l'esito dell'esame autoptico che era stato disposto dalla magistratura a seguito del decesso. Non ci sarebbero dunque più dubbi sulle cause della morte. Ma rimane tanta rabbia per una vita spezzata ancora una volta troppo presto.

Gli investigatori chiamati a far luce sul caso infatti non escluderebbero che a causare l'improvviso peggioramento delle sue condizioni di salute, fino appunto al malore fatale, potrebbero essere stati anche dei farmaci (in particolare dei diuretici) che la donna stava assumendo da qualche giorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane mamma morta all'improvviso nel giardino di casa: i risultati dell'autopsia

BresciaToday è in caricamento