menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Colpito da un attacco di cuore, muore sotto gli occhi della moglie

La tragedia in una cascina di Arcina, località di Prestine: il 73enne Giancarlo Giorgi (residente a Breno) è crollato a terra mentre stava tagliando la legna, ed è morto sotto gli occhi della moglie

E’ crollato a terra sotto gli occhi della moglie, che non ha potuto fare niente per salvarlo: questo il triste destino del 73enne Giancarlo Giorgi di Breno, morto lunedì pomeriggio nel prato della sua cascina di Prestine, in località Arcina.

Proprio la moglie ha allertato i soccorsi, dopo aver tentato di rianimarlo praticandogli il massaggio cardiaco. La centrale operativa dell’Areu ha inviato sul posto l’elicottero, e pure una squadra del Soccorso Alpino per recuperare l’uomo vittima di un malore.

Come detto, non c’è stato niente da fare: quando i soccorsi l’hanno raggiunto era ormai troppo tardi. Probabilmente un infarto: Giorgi aveva appena finito di tagliare la legna, nella cascina di famiglia, quando si è improvvisamente accasciato a terra.

Disperata la moglie, che ha assistito in “diretta” alla scena. Nonostante i tempi strettissimi degli interventi, il suo cuore aveva già inesorabilmente smesso di battere. La salma è stata riportata a valle dal Soccorso Alpino. Nelle prossime ore dovrebbe essere comunicata la data dei funerali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento