menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La spesa finisce in ospedale: inseguito e azzannato da un cane di 60 kg

La vittima un pensionato di 77 anni: mercoledì pomeriggio entra in un'azienda per comprare della legna ma viene inseguito e morso da un cane di quasi 60 chili. Per fortuna niente di grave

Inseguito e morso da un cane di quasi 60 chili. La vittima, un pensionato bresciano di 77 anni, per fortuna ha riportato solo ferite lievi, al polpaccio: ricoverato in codice giallo al Civile e poi dimesso dopo varie medicazioni. L'incidente è avvenuto mercoledì pomeriggio, in un'azienda di Via Di Vittorio a Brescia.

Pare mancasse poco alla chiusura, intorno alle 17. L'uomo ha varcato la soglia, con l'intenzione di parlare con il proprietario, e magari acquistare qualcosa. Si è avvicinato al magazzino esterno, dove si trovavano i bancali di legna, quando improvvisamente è stato avvicinato da un grosso cane.

Era il cane da guardia della ditta, appena liberato dal padrone che si accingeva appunto a chiudere l'azienda al pubblico. Tutt'altro che un cane di piccola taglia: il bestione altro non era che un pastore del Caucaso, animale che arriva a pesare più di 60 chili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento