rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Calcio

Brescia rimontato dal Pisa. Al Rigamonti finisce uno pari

La salvezza delle Rondinelle passa da Palermo

La gioia del Brescia s’è fermata a undici minuti dal termine quando Masucci ha rimontato il vantaggio iniziale delle Rondinelle firmato da Bisoli a inizio ripresa. Il pareggio contro i toscani obbliga i biancoblù a giocarsi l’accesso ai play out nell’ultimo turno di campionato in trasferta contro il Palermo. 

A partire meglio è il Pisa che nei primi venti minuti crea due buone occasioni con Gliozzi e Mastinu, ma Andrenacci è attento. Il Brescia risponde al 25’ con Labojko che riceve palla in area e calcia in porta, ma la palla esce a fil di palo. Sette minuti più tardi ci riprova Labojko che servito da Karacic calcia benissimo, ma Nicolas toglie la palla dal sette deviando in angolo con un grande intervento. Passati i primi minuti il Brescia prende fiducia e prima dello scadere ha una nuova occasione con Bisoli in tuffo di testa manda la palla di poco alto su cross di Bjorkengren.

Nella ripresa la formazione di mister Gastaldello entra bene in campo e dopo 8 minuti trova il vantaggio: Rodriguez crossa dal fondo sul secondo palo dove c’è appostato capitan Bisoli che al volo trafigge Nicolas. Dopo soli quattro minuti Gliozzi sciupa una ghiotta occasione calciando alto sopra la traversa. La formazione di mister Gastaldello resiste agli attacchi del Pisa che però al 79’ realizza il pareggio: sugli sviluppi di un calcio piazzato, Morutan rimette la palla in area per Masucci che di testa batte Andrenacci. Negli ultimi minuti di gioco il Brescia tenta il forcing finale spinto dal calore del pubblico, ma il parziale non cambia. 

Complice la vittoria del Como sulla Ternana e il pareggio del Cittadella con il Sudtirol, la salvezza diretta è ormai irraggiungibile. Le Rondinelle non devono perdere a Palermo per accedere ai play out e scongiurare il sorpasso del Perugia, impegnato con il già retrocesso Benevento, che significherebbe retrocessione.

IL TABELLINO

BRESCIA - PISA 1-1

BRESCIA (4-3-2-1): Andrenacci; Karacic, Cistana, Mangraviti, Huard; Bisoli, Labojko (70’ Van de Looi), Bjorkengren (78’ Scavone); Adryan (62’ Ndoj), Rodriguez (62’ Bianchi); Ayé (78’ Niemeijer). A disposizione: Lezzerini, Adorni, Muca. Allenatore: Gastaldello.

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Hermansson, Caracciolo, Barba, Beruatto; Mastinu (67’ Gargiulo), Zuelli (59’ Masucci) Marin (85’ Nagy); Tramoni M. (67’ Morutan), Torregrossa (59’ Sibilli); Gliozzi. A disposizione: Livieri, Sussi, De Vitis, Moreo, Calabresi, Rus, Tramoni L.. Allenatore: D'Angelo.

ARBITRO: Aureliano di Bologna.

ASSISTENTI: Baccini di Conegliano; Scarpa di Reggio Emilia.

RETI: 53’ Bisoli - 79’ Masucci.

AMMONITI: Rodriguez, Bianchi, Karacic - Hermansson, Masucci, Sibili, Marin, Morutan.

NOTE: Spettatori totali 8.399. Calci d'angolo 3-5. Recupero pt 0', st 5'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia rimontato dal Pisa. Al Rigamonti finisce uno pari

BresciaToday è in caricamento