rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calcio

Il Brescia rimonta e pareggia contro il Cagliari

Capitan Bisoli risponde al rigore di Lapadula

La 28ª giornata del campionato di Serie B ha visto le Rondinelle opposte al Cagliari. Dopo il pareggio ottenuto nello scorso turno, mister Gastaldello ha riproposto lo stesso modulo di Cittadella, il 4-3-3, con l’unica differenza rappresentata da Galazzi schierato al posto di Listkowski nel tridente d’attacco.

L’avvio di gara è favorevole alla formazione sarda che dopo 8 minuti prova a farsi vedere con Lapadula, ma il suo colpo di testa è parato facilmente da Andrenacci. La risposta del Brescia arriva al quarto d’ora ed è affidata ai piedi di Galazzi che ci prova con calcio di punizione dalla lunga distanza, ma Radunovic para senza difficoltà. Al 18’ il Cagliari spaventa il pubblico del Rigamonti con Lapadula che per un soffio non arriva sul cross teso di Luvumbo. La partita è aperta e al 25’ sono le Rondinelle ad avere una buona occasione con Ayè che al termine di un’azione insistita calcia alto di poco da posizione centrale. Passano due minuti e Kourfalidis sfiora il vantaggio sardo con un tiro dalla lunga distanza che termina alto di poco. Al 39’ ci riprova Lapadula solo in area su cross di di Mancosu, ma il suo colpo di testa non trova lo specchio della porta.

Nella ripresa parte meglio il Brescia con due occasioni ravvicinate di Rodriguez entrambe fermate da Radunovic. Al 58’ i biancoblù protestano per un tocco di mano di Dossena in area di rigore, ma dopo il check del var l’arbitro Fabbri valuta il braccio del cagliaritano attaccato al corpo. Al 65’ il penalty è però a favore dei sardi per un fallo commesso da Huard su Luvumbo. Della battuta s’incarica Lapadula che non sbaglia superando Andrenacci. Le Rondinelle non ci stanno e alla mezz’ora rispondono sfiorando il gol: cross basso di Bisoli per Ayé che tocca con la punta mancando di pochissimo la porta. Il Brescia vuole il pareggio e al 77’ lo ottiene: sponda aerea di Ayè per Bisoli che con un preciso diagonale trafigge Radunovic. Il gol rivitalizza la squadra di mister Gastaldello che tre minuti più tardi sfiora il sorpasso con Bianchi che prova un pallonetto dal limite, ma Makoumbou è provvidenziale a deviare in angolo. Nei minuti di recupero Dossena ha l’ultima occasione della partita, ma di testa manda alto e la sfida si conclude in parità.

Pareggio in rimonta importante per il Brescia che ha dimostrato di essere in crescita interrompendo anche un digiuno in fase realizzativa che durava da ben 689 minuti.

Le Rondinelle riprenderanno gli allenamenti domani mattina in vista del prossimo impegno in programma sabato 11 marzo in trasferta a Venezia che in classifica dista de sole lunghezze.

IL TABELLINO

BRESCIA - CAGLIARI

BRESCIA (4-3-3): Andrenacci; Karacic (46’ Jallow), Cistana, Adorni, Huard; Bisoli, Van de Looi, Bjorkengren (90’ Labojko); Galazzi (73’ Adryan), Ayé, Rodriguez (73’ Bianchi). A disposizione: Lezzerini, Ndoj, Mangraviti, Niemeijer, Listkowski, Pace, Scavone, Papetti. Allenatore: Gastaldello.

CAGLIARI (4-4-1-1): Radunovic; Zappa (81’ Di Pardo), Goldaniga, Dossena, Obert (81’ Barreca); Nandez, Makoumbou, Kourfalidis (81’ Azzi ), Luvumbo; Mancosu (46’ Millico); Lapadula. A disposizione: Lolic. Aresti, Deiola, Altare, Capradossi, Falco, Griger. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna. 

ASSISTENTI: Galetto di Rovigo; Niedda di Ozieri.

RETI: 77’ Bisoli - 67’ rig. Lapadula.

AMMONITI: Karacic - Dossena, Zappa, Makoumbou, Azzi.

NOTE: Spettatori: 5448. Calci d'angolo: 6-3. Recupero pt 1', st 4'.

Fonte immagine: Brescia Calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brescia rimonta e pareggia contro il Cagliari

BresciaToday è in caricamento