Cronaca Vobarno / Via Roma

Si accascia sul volante mentre esce dal cancello di casa: grave una donna

A dare l'allarme alcuni passati: la 63enne aveva accusato un malore ed era intrappolata nella sua macchina. È stata ricoverata d'urgenza al Civile di Brescia

Aveva appena messo in moto la sua auto e stava uscendo dal cancello della sua abitazione, quando è stata colta da un malore improvviso. Vittima una donna di 63 anni: si è accasciata sul volante proprio mentre cercava di immettersi in via Roma a Vobarno. Non sarebbe nemmeno riuscita a chiedere aiuto: sono stati alcuni passanti ad accorgersi che l'automobilista era intrappolata nell'abitacolo, priva di sensi.

Istanti concitati, quelli vissuti poco dopo le 7.30 di martedì mattina: mentre veniva lanciato l'allarme, chi ha assistito alla drammatica scena ha cercato di aiutare la donna rompendo il finestrino del lato passeggero. Sul posto il 112 ha inviato un'ambulanza e un'automedica, oltre a una squadra dei Vigili del Fuoco e alla Polizia Locale che ha ricostruito l'accaduto.

La 63enne è stata rianimata sul posto e poi trasferita d'urgenza, a bordo di un'autolettiga, all'ospedale Civile di Brescia. Le sue condizioni sarebbero critiche: è infatti stata ricoverata in codice rosso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia sul volante mentre esce dal cancello di casa: grave una donna

BresciaToday è in caricamento