Rischia di morire alla sagra di paese: rianimato a lungo sulla pista da ballo

L'uomo, nato a Salò e residente a Sabbio Chiese, è stato rianimato a lungo dai sanitari del 118 e trasportato d'urgenza alla Poliambulanza

VOBARNO. Una serata di festa e di svago e di balli 'sfrenati' ha rischiato di finire in tragedia. Attimi di apprensione alla tradizionale sagra estiva della frazione di Teglie: poco dopo l'una della notte tra lunedì e martedì, un uomo di 56 anni si è improvvisamente accasciato sulla pista da ballo, perdendo i sensi.

Immediata la chiamata al 112, che ha inviato sul posto due ambulanze e un'automedica. L'uomo - R.S. le iniziali - è stato a lungo rianimato dai medici davanti agli occhi angosciati degli amici e poi trasportato d'urgenza alla Poliambulanza, dov'è stato ricoverato. Pare che il 56enne, nato a Salò e residente a Sabbio Chiese, sia stato colto da un infarto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento