rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca Vobarno

Aggredito sul vialetto davanti a casa: giovane uomo in ospedale

Indagano i carabinieri

La richiesta di soccorso scatta poco prima delle 21 di mercoledì 30 novembre, da una via del centro storico di Vobarno. A chiedere l'intervento di ambulanze e carabinieri è un uomo di 38 anni: all'operatore del numero unico per le emergenze racconta che due persone lo stanno aggredendo sul vialetto d'ingresso alla sua abitazione. La macchina dei soccorsi si muove rapida:  in pochi minuti sul posto arriva un'ambulanza dei volontari di Roè Volciano e una pattuglia dei carabinieri di Salò.

L'uomo, dolorante e scosso, avrebbe riferito di una lite violenta avuta poco prima con l'ex moglie e con un uomo che la accompagnava. Un diverbio che sarebbe poi degenerato: dalle parole grosse si sarebbe passati alle vie di fatto. Il 38enne avrebbe avuto la peggio: dopo le prime cure prestate sul posto, è stato trasportato in ospedale, a  Gavardo, per essere sottoposto agli esami del caso. Per lui pare qualche escoriazione e traumi non di grave entità: è stato ricoverato in codice giallo.

Indagini in corso per fare piena luce sull'episodio: i motivi della lite e della presunta aggressione del 38enne sono ancora da accertate. Il racconto della vittima è al vaglio dei militari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito sul vialetto davanti a casa: giovane uomo in ospedale

BresciaToday è in caricamento