menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affari d’oro al supermarket della merce rubata: blitz della Polizia, cinque indagati

Blitz della Polizia di Stato in Via Chiusure a seguito della segnalazione di un cittadino: cinque le persone indagate per ricettazione in concorso (e un affare da 1800 euro)

Stavano per portare a termine l’affare: la vendita (per circa 1800 euro in contanti) di un vero supermercato di attrezzi da lavoro, da casa e da giardino. Tutta merce rubata, e di cui la Polizia di Stato (sul sito web della Questura di Brescia) ha pubblicato foto e inventario: trapani e motoseghe, compressori, seghe professionali, macchine idropulitrici, pompe idrauliche, smerigliatrici, stufe elettriche, tagliasiepi.

Sono cinque gli indagati per ricettazione a seguito del blitz degli uomini della Questura: gli agenti sono intervenuti in Via Chiusure lo scorso weekend, a colpo sicuro grazie alla segnalazione di un cittadino, che appunto avrebbe segnalato al 112 “la presenza di più persone intente a prelevare pacchi e oggetti, anche voluminosi, dal garage di una corte interna di un condominio, per caricarli su di un furgone”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento