Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Sorpreso dal temporale, precipita in un burrone: disperso per tutta la notte

Dell'uomo non si avevano più notizie da sabato sera: è stato trovato e recuperato dagli uomini del soccorso alpino nel pomeriggio di domenica

Sorpreso da un improvviso acquazzone estivo, mentre percorreva i sentieri di montagna per controllare il gregge di pecore che gli era stato affidato, è precipitato in un canalone della Valdaone. Un 'volo' di decine di metri, per fortuna senza gravi conseguenze. A causa delle ferite riportate il pastore non è però riuscito a mettersi in salvo e ha dovuto trascorrere l'intera nottata di sabato e la mattinata di domenica nel dirupo, sperando che qualcuno lo trovasse. 

Protagonista dell'episodio un 45enne romeno di casa a Carpenedolo, aiutante del pastore Fabio Del Pero: come ogni anno aveva portato le pecore all'alpeggio, a Malga Gela in Valcamonica. A dare l'allarme, domenica mattina, è stato proprio il proprietario degli ovini: non avendo più notizie del 45enne dalla serata di sabato ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Le montagne al confine con il Trentino sono state setacciate da 40 uomini del soccorso alpino di Trento e dai cani specializzati nella ricerca delle persone: dopo alcune ore il pastore è stato individuato in fondo a un dirupo. Una storia a lieto fine: per il 45enne un forte shock, ma solo lievi ferite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dal temporale, precipita in un burrone: disperso per tutta la notte

BresciaToday è in caricamento