Madre e figlia, una gita in compagnia, ma per comprare eroina

I carabinieri hanno visto di persona l'acquisto di droga da parte di una ragazza bresciana di 20anni. Arrestati gli spacciatori.

A bordo dell'auto, hanno lasciato la nostra provincia in direzione Bergamo. Poco dopo il confine, hanno individuato i venditori e infine acquistato l'eroina, il tutto però sotto gli occhi dei carabinieri che da lontano stavano monitorando i magrebini. È andata decisamente male a una madre e una figlia bresciane, colte in flagrante dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Treviglio. 

Le due sono state individuate durante un'operazione di prevenzione dello spaccio. I militari da tempo seguivano una coppia di pusher attiva nella zona di Cortenuova, in provincia di Bergamo. Dopo aver monitorato il passaggio di eroina, i militari hanno iniziato un inseguimento, in auto e poi a piedi, che si è concluso - non senza difficoltà - a Treviglio. Addosso ai due sono state trovate migliaia di euro in contanti e dosi di cocaina ed eroina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre gli spacciatori venivano assicurati alla giustizia (i due saranno giudicati per direttissima presso il Tribunale di Bergamo), la madre e la figlia ventenne, da anni vittima di problemi di tossicodipendenza, venivano ascoltate e infine rilasciate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento