Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Piazza San Marco

Toscolano: morta 33enne in convalescenza dopo un incidente

Uno scontro in automobile, il 29 luglio scorso: subito dimessa, aveva stampelle e collarino. Ieri mattina il crollo: la giovane si accascia a terra e perde i sensi. Perde la vita poco dopo, all'ospedale di Gavardo

Una ragazza emiliana di 33 anni ha perso la vita ieri mattina a Toscolano Maderno a seguito di un malore di cui ancora non si conoscono le cause. La giovane donna, Erika Frigeri, stava trascorrendo le vacanze estive nel paese natale del marito, Leonardo Araldi di Toscolano (un nome noto, suo padre è proprietario dell’edicola di San Marco a Maderno) quando in primissima mattina si è accasciata e ha perso i sensi.

Sul posto l’immediato intervento dei soccorsi: l’ambulanza di Gargnano a sirene spiegate l’ha trasportata all’ospedalino di Gavardo, dove però sono stati inutili i tentativi di rianimarla. Ora si indaga sui motivi del decesso: forse un’embolia, forse una ricaduta di quell’incidente che pareva però innocuo, il 29 luglio scorso.

Uno scontro in automobile, lei era seduta a destra del guidatore, con il capo ha sfondato il poggiatesta del sedile. Ricoverata è stata subito dimessa, con collarino e stampelle. “Non vogliamo trovare un responsabile ad ogni costo – ha spiegato papà Giacomo – ma vogliamo sapere come Erika sia morta”.

Si era sposata con Leonardo poco meno di due mesi, il 21 giugno. Tanti progetti, e una vita insieme, stroncata da un male ancora inspiegabile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscolano: morta 33enne in convalescenza dopo un incidente

BresciaToday è in caricamento