menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi-inchiesta su tangenti e appalti: 43 arresti, coinvolti anche bresciani

La Procura indaga per associazione a delinquere, corruzione, collusioni con la 'ndrangheta: nell'elenco di indagati e arrestati ci sono anche 5 bresciani

La maxi-inchiesta su tangenti, appalti pilotati ed evasione fiscale che fa tremare la Lombardia: sono più di 43 le ordinanze di custodia cautelare emesse da Carabinieri e Guardia di Finanza, tra arresti in carcere, domiciliari, obbligo di firma e altro. E al già lungo elenco si aggiungono numerosi indagati in stato di libertà. L'inchiesta shock coinvolge volti noti della politica e dell'imprenditoria, lombarda, milanese e anche bresciane: tra le accuse anche il possibile coinvolgimento con la 'ndrangheta e altre cosche mafiose.

Volti noti della politica e non solo

Davvero volti noti della politica, non solo regionale ma italiana. Tra gli arresti eccellenti si segnalano Fabio Altitonante, classe 1974 e già sottosegretario all'Expo, coordinatore della sezione di Milano di Forza Italia, poi Pietro Tatarella, classe 1983 e consigliere comunale a Milano, sempre per Forza Italia, infine Diego Sozzani, 59 anni e originario di Novara, ex presidente della Provincia e in politica da più di 30 anni, eletto in Parlamento e attualmente capogruppo di Forza Italia per la Commissione trasporti.

I nomi bresciani

Come detto ci sono anche dei bresciani coinvolti nella maxi-inchiesta. In tutto cinque persone: due gli imprenditori arrestati, altri tre quelli indagati. Si trova già in carcere il 65enne Alessandro Beniamino Crescenti, originario di Ospitaletto e legale rappresentante della Estro Ingegneria, considerata dagli inquirenti una sorta di “società cartiera” per la produzione di fatture false per operazioni inesistenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento