rotate-mobile
Cronaca Gardone Val Trompia

Svizzera: travolto da una frana, amputato un piede ad alpinista bresciano

Francesco Galesi, insieme all'amico Sergio Martinelli, è stato investito da una frana mentre stava scendendo dal Piz Palù. Per lui piede amputato, per Martinelli ferite meno gravi

Francesco Galesi e Sergio Martinelli, due alpinisti 30enne di Gardone Valtrompia, martedì hanno passato attimi di terrore mentre stavano scalando il Piz Palù (3.881 metri), sul massiccio del Bernina in Svizzera.

Mentre stavano rientrando dall'escursione, iniziata il giorno precedente, la parete alla quale erano in cordata è franata (almeno stando alla la prima versione non ancora ufficializzata).

Tra i due è stato Francesco a riportare le conseguenze più gravi: la valanga lo ha travolto in pieno, e i medici sono stati costretti ad amputargli un piede a causa delle gravi lesione riportate.


Sergio, invece, ha avuto la fortuna di essere sbalzato sulla neve sottostante, che ha attutito l'impatto: per lui serie ferite alla mano, ma nulla che non si possa guarire.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svizzera: travolto da una frana, amputato un piede ad alpinista bresciano

BresciaToday è in caricamento