menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia lungo i binari: uomo travolto e ucciso da un treno

Il dramma si è consumato mercoledì mattina in stazione a Desenzano

Tragedia lungo i binari a Desenzano, dove — attorno alle 9.30 di mercoledì  — un uomo di 41 anni di origine indiana è stato travolto e ucciso da un treno Eurostar diretto a Milano. L'incidente, stando alle prime informazioni trapelate, sarebbe avvenuto a un chilometro e mezzo dalla stazione ferroviaria della cittadina gardesana. 

Stando a quanto finora ricostruito dalla Polizia si sarebbe trattato di un suicidio: due testimoni hanno infatti raccontato di aver visto l'uomo gettarsi sotto il treno che stava raggungendo la stazione. Sul posto sono intervenuti la polizia ferroviaria, una pattuglia della squadra Volante, i vigili del fuoco, un’ambulanza e un’automedica. Vano ogni tentativo di soccorso.

La circolazione ferroviaria della Linea Milano - Venezia, nella stazione di Desenzano, è stata sospesa, come comunica Rete Ferroviaria italiana in una nota. "È In corso la riprogrammazione del servizio: previste cancellazioni e deviazioni di percorso, via Bologna, per i treni a lunga percorrenza" si legge ancora nel comunicato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento