Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Serre di marijuana in casa: arrestati due giovanissimi e un 38enne

I carabinieri della Compagnia di Salò, in due diverse operazioni, sono riusciti a risalire a delle serre fatte in casa appartenenti a un 38enne di Roè Volciano e a un 20enne di Mazzano

Si erano costruiti in casa due serre per coltivare marijuana, ma sono stati scoperti dai carabinieri della Compagnia di Salò che,  oltre a tre arresti, ha sequestrato anche 750 grammi di 'erba' già pronta per lo spaccio.

I Cc, seguendo le tracce di alcuni consumatori residenti in Valtenesi, sono riusciti a risalire all'appartamento di un operaio 38enne di Roè Volciano, dove è stata scoperta una serra con lampade artificiali. Sequestrati anche 110 grammi già essiccati.

A Manerba, invece, il Nucleo Radiomobile ha fermato un'auto con a bordo tre giovani residenti a Mazzano e a Rivoltella, tutti con un'età compresa tra i 20 e i 23 anni. A seguito della perquisizione, all'interno dell'abitacolo sono stati trovati 11 sacchettini di marijuana pronti per essere spacciati, 2 grammi di eroina, 300 semi di argyreia nervosa (un allucinogeno) e 11 'paste' di Lsd.


A Rivoltella, a casa di uno dei tre fermati, sono stati rinvenuti altri 500 grammi di marijuana. A Mazzano, invece, nell'abitazione di un altro giovane spacciatore è stata trovata una serra con manuali d'istruzione e fertilizzanti, nonché altri 180 grammi di erba. Uno dei tre fermati è stato rilasciato su ordine del Pm in quanto estraneo ai fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serre di marijuana in casa: arrestati due giovanissimi e un 38enne

BresciaToday è in caricamento