Spaccata in pieno centro sotto gli occhi delle telecamere

E' toccato al Ponchy's di via san Faustino e a un negozio di scarpe poco lontano. Il centro storico vessato dai furti. Esercizi rapinati anche più volte in poco tempo.

Preoccupante escalation di furti in centro città. Nel mirino negozi, ristoranti, e perfino le auto di alcuni privati cittadini, ritrovate al mattino senza più le gomme.

Dopo la spaccata di giovedì notte ai danni del Gasparo, terza volta in un mese per il ristorante sito vicino a piazza Loggia,  i ladri sono entrati in azione di nuovo forzando la porta del Ponchy's bar di via San Faustino.

Il vetro è stato sganciato, probabilmente con un piede di porco, dalla sua sede e poi fatto scivolare e accantonato per entrare e portarsi via l'incasso della slot e qualche liquore.

Un metodo silenzioso, già sperimentato con il furto alla farmacia Caponati di una settimana fa, dove i ladri si erano portati via 300 euro di incasso.

Non sono stati così delicati invece nel negozio di scarpe poco distante dal Ponchy's, dove invece la porta è stata sfondata per svuotare il registratore di cassa. Il negozio -gestito da dei cinesi - si trova proprio sotto le telecamere di sorveglianza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento