menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Perde sangue dalla bocca, poi si accascia a terra: tragedia all'ippodromo

È successo mercoledì mattina a Soresina. La vittima, un 69enne, si stava prendendo cura di alcuni cavalli, quando ha avuto un malore. Per lui non c'è stato nulla da fare

Un uomo di 69 anni è morto mercoledì mattina mentre si prendeva cura di alcuni cavalli. La tragedia si è consumata all'ippodromo di Soresina, nel Cremonese. Stando a una prima ricostruzione, l'anziano avrebbe cominciato a perdere sangue dalla bocca, poi si sarebbe accasciato a terra, privo di conoscenza.

La drammatica sequenza sotto gli occhi di alcune persone, che hanno immediatamente dato l'allarme. La macchina dei soccorsi si è mossa rapidamente: sul posto si sono precipitate un'ambulanza e un'auto medica. I sanitari del 118 hanno provato a rianimarlo a lungo, ma è stato tutto inutile: il cuore del 69enne non è più ripartito.

Sulle cause del decesso indagano i carabinieri. L'ipotesi più accreditata è quella del malore improvviso: il decesso sarebbe quindi avvenuto per cause naturali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento