Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Statua a seno scoperto nel cortile della rocca: le maestre si scandalizzano e salta la visita

L'episodio giovedì, alla rocca di Soncino, dove era in corso di allestimento una mostra di Marco Cornini. Un'esposizione troppo esplicita secondo le insegnanti, che non hanno fatto entrare i bimbi e si sono lamentate all'ufficio turistico

È bastata una statua senza veli, posizionata all'ingresso della rocca di Soncino per far arrossire e infuriare tre maestre bresciane in gita con i lori piccoli alunni al maniero Sforzesco del Cremonese. Come riporta  il quotidiano La Provincia di Cremona, alla vista del busto della donna nuda le tre insegnanti avrebbero ingranato la retromarcia e cambiato i piani: per non 'scioccare' i bimbi avrebbero addirittura fatto saltare la visita al Castello.

Poi le lamentele all'ufficio turistico e la protesta per la gita saltata a causa di quelle sculture troppo esplicite che non avrebbero nemmeno dovuto essere lì. A destare 'scandalo' le opere di Marco Cornini: la mostra nella rocca aprirà la prossima settimana, ma giovedì una delle statue - la più grande (un busto di donna di circa tre metri) - era stata portata all'ingresso per un servizio fotografico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statua a seno scoperto nel cortile della rocca: le maestre si scandalizzano e salta la visita

BresciaToday è in caricamento