menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Finita la messa, strattonata e derubata: anziana in ospedale dopo lo scippo

Colpo purtroppo riuscito a Solferino: una donna di circa 70 anni è stata strattonata e scippata all'uscita dalla chiesa, dopo la messa. Indagano i carabinieri

Una scena da film d'azione, ma purtroppo stavolta è realtà. Un'anziana di Solferino è stata scippata e trascinata a terra all'uscita da una chiesa: in azione una coppia di “professionisti”, in sella ad una moto, che l'hanno avvicinata e derubata. A seguito della brutta botta la donna è stata ricoverata in ospedale: per fortuna niente di grave.

E' successo domenica mattina, subito dopo la messa. La donna, una 70enne che abita in paese, si stava dirigendo verso casa, come sempre. Mai avrebbe pensato che le sarebbe potuto capitare qualcosa. E invece è successo: i due manigoldi si sono avvicinati con la moto in movimento, e uno di loro si è “aggrappato” alla sua borsetta.

La signora ha fatto di tutto per resistere allo scippo, senza riuscirci: è stata trascinata dal bandito che pur di rubarle la borsa l'ha fatta cadere per terra. Una gran brutta botta, e un grandissimo spavento: la donna è stata soccorsa da alcuni passanti, che a distanza avrebbero assistito alla scena.

Sempre loro hanno allertato il 112, che ha inviato sul posto ambulanza e automedica. Come detto nulla di grave, se non il rimpianto del furto subito. Nella borsetta c'erano pochi soldi, ma diversi oggetti personali oltre ai documenti e alle chiavi di casa. Dello scippo sono già stati informati i carabinieri, ora sulle tracce dei banditi in fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento