Incidente sul lavoro: morto operaio alla Riva Acciai di Sellero

L'uomo è rimasto schiacciato da una pesante lastra di cemento. In corso le indagini degli inquirenti

 

Alla Riva Acciaio di Sellero, questa mattina un operaio ha perso la vita a causa di un incidente accorso in uno scavo nel laminatoio della fabbrica. Stando alle prime - frammentarie - informazioni, l'uomo sarebbe rimasto schiacciato da una lastra di cemento, morendo sul colpo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tragedia si è consumata intorno alle 8. L'operaio, che abitava a Malegno (originario di Artogne), lavorava per la Semat, la ditta che stava effettuando dei lavori all'interno della Riva Acciaio. Sul posto gli inquirenti stanno ricostruendo l'esatta dinamica dell'accaduto, verificando che siano state rispettate tutte le norme di sicurezza previste dalla legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento