rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Chiari

Stroncata in pochi mesi dalla malattia, addio alla maestra Fimmanò

Decine di persone sono attese martedì pomeriggio per l’ultimo saluto, che sarà celebrato nel Duomo di Chiari

Ha insegnato a numerose generazioni di clarensi: tutto il paese piange la scomparsa della storica maestra delle elementari. Saveria Rositani - conosciuta come maestra Fimmanò - si è spenta sabato, stroncata in pochi mesi da una malattia.

Classe 1931, era  molto conosciuta e benvoluta da tutti i suoi ex alunni, che la ricordano per la dolcezza e la disponibilità e non hanno mai smesso di portarla nel cuore, anche una volta diventati grandi. Decine i messaggi di cordoglio lasciati sulla pagina Facebook del paese dove la donna ha sempre vissuto con il marito, anche lui insegnante, scomparso qualche anno fa. 

Oltre ai tanti ex alunni piangono, la sua scomparsa i figli Antonello e Alberto e gli adorati nipoti Alessandro e Francesca. Oggi, martedì 25 giugno, l’ultimo saluto in Duomo: il corteo funebre partirà alle 15 dalla casa del commiato di via Rudiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata in pochi mesi dalla malattia, addio alla maestra Fimmanò

BresciaToday è in caricamento