Scompare 63enne, ritrovata l’auto: “Non cercatemi”

Dal giorno di Natale non si hanno più notizie di Gianluigi Berardi, disoccupato di 63 anni residente a San Felice del Benaco. 

La sua auto, una Fiat Punto blu, è stata ritrovata lungo la strada che conduce al Rifugio Spino, in territorio comunale di Toscolano Maderno. Per tutta la giornata di domenica, il Soccorso alpino lo ha cercato nella zona compresa tra il rifugio e località Fontanella, sopra Gardone Riviera, ma del 63enne nessuna traccia.

Sembra che l’uomo abbia lasciato un biglietto in cui chiede ai parenti di non cercarlo. Da casa sarebbero inoltre sparite le fotografie a cui era più legato e i vestiti più belli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento