Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Nazionale, 93

«Salviamo la Spongada!» Un social game per valorizzare il territorio

Risolvi gli enigmi della Valle, metti alla prova la tua cultura, libera tutti i personaggi della Famiglia delle Spongade! Un modo tutto nuovo per valorizzare il territorio e i prodotti tipici della Valle Camonica

Un social game per valorizzare il territorio e i prodotti tipici della Valle Camonica, con una sola grande protagonista, la focaccia dolce camuna per eccellenza: la Spongada! Questo è SALVA LA SPONGADA, un gioco da non perdere che nasce proprio con l’obiettivo di far riscoprire al grande pubblico quelle che sono le vere tradizioni camune, ricche di storia e di sapori. L’idea arriva dalla Forneria Salvetti di Malonno, un’idea nuova che piace davvero, e continua ancora grazie alla collaborazione con Uncle Pear, Germano il Cantastorie, Liquorificio Alta Valle Camonica, Apicoltura Faustini, Cultivar delle Volte.

Social game fa (quasi) rima con social network, e per cominciare il gioco ci si può loggare direttamente da Facebook, in modo da poter coinvolgere velocemente gli amici più ‘stretti’ nella vasta rete sociale creato dal social network più famoso del pianeta. Il percorso proposto parte con una semplice domanda: “Hey, ma tu sai cos’è la spongada?”. Detto fatto, e il gioco comincia: a questo punto ogni giocatore deve raccogliere le proprie forze e immergersi nell’avventura, attraverso un viaggio ricco di enigmi da risolvere, domande sulle tradizioni e sul territorio della Valcamonica.

Superando le fasi intermedie sarà poi possibile collezionare i vari personaggi della Famiglia delle Spongade, un passo alla volta per arrivare alla fine a salvare la vera e unica Spongada camuna. Chi gioca ha una sola vita, e ogni errore ci costringerà a chiedere aiuto ai propri amici di Facebook, in modo da poter ‘resuscitare’ e riprovare. Risolvi gli enigmi della Valle, metti alla prova la tua cultura, libera tutti i personaggi della Famiglia delle Spongade!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Salviamo la Spongada!» Un social game per valorizzare il territorio

BresciaToday è in caricamento