Incendio in piena notte: auto divorata dalle fiamme, l'ipotesi del dolo

A dare l'allarme i residenti, spaventati da un forte boato. Indagano i carabinieri: nono si esclude l'origine dolosa

Foto d'archivio

Un forte boato, poi le fiamme alte diversi metri, tutto in piena notte. Il botto improvviso ha svegliato i residenti, che si sono quindi affacciati alle finestre. Davanti agli occhi uno spettacolo inquietante: un'auto completamente avvolta dalle fiamme. Un rogo che avrebbe potuto causare danni più ingenti, se la chiamata al 112 non fosse stata così tempestiva.

L'episodio nella notte tra sabato e domenica in via Borsellino, a Rudiano: una Fiat Punto è stata completamente divorata dalle fiamme, poi la forte esplosione, dovuta allo scoppio del parabrezza e dei finestrini. Il rogo ha lambito anche due auto parcheggiate accanto all'utilitaria, che per fortuna sono state spostate tempestivamente, e ha rischiato di interessare anche alcune abitazioni. 

L'incendio è stato spento rapidamente dai Vigili del Fuoco. Sulla vicenda indagano i carabinieri: al momento non si esclude nessuna ipotesi, nemmeno quella del dolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento