rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Uomo si butta sotto un treno: suicidio a pochi metri dalla stazione

Si sarebbe gettato volontariamente sotto il treno

Per le forze dell’ordine non ci sarebbero dubbi: l’uomo che lunedì mattina è stato travolto da un treno sulla linea Mantova-Verona si sarebbe gettato volontariamente sui binari. Il dramma si è consumato poco prima delle 10, a poche decine di metri dalla stazione di Roverbella, Comune mantovano immerso tra le colline moreniche del lago di Garda.

Morto sul colpo

Il macchinista non ha potuto fare niente per evitare l’impatto: la vittima è morta sul colpo. La circolazione ferroviaria è stata inevitabilmente interrotta: sul posto i Vigili del Fuoco e la Polfer, oltre all’automedica e a un’ambulanza della Croce Verde. I viaggiatori del treno partito alle 9.31 e diretto a Verona hanno raggiunto il capoluogo scaligero a bordo di un autobus sostitutivo: soppressi anche altri convogli, rallentamenti fino al pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo si butta sotto un treno: suicidio a pochi metri dalla stazione

BresciaToday è in caricamento