menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Follia sul treno in corsa: per non pagare cerca di tirare il freno d'emergenza

L'episodio nei giorni scorsi su un treno regionale della linea Brescia-Milano: un 20enne, pur di proseguire il viaggio e non pagare l'ammenda, ha tentato di azionare la leva del freno d'emergenza

Disposto a tutto pur di evitare una multa, anche ad azionare la leva del freno d'emergenza del treno e bloccare il convoglio in corsa sui binari della frequentatissima linea Milano-Brescia. Protagonista dell'episodio, andato in scena nei giorni scorsi, un 20enne di origini marocchine nato e cresciuto nella Bergamasca: nei sui confronti è scattata una denuncia.

Tutto è accaduto poco prima della stazione di Rovato: il controllore, passando tra i vagoni, ha sorpreso il 20enne senza il regolare biglietto. Tra i due è scattato un accesso botta e risposta: il dipendente delle ferrovie ha tentato di accompagnare il ragazzo alla porta per farlo scendere dal treno, dopo avergli comminato la multa, come prevede il regolamento. Il ragazzo avrebbe reagito malissimo: pur di restare sul convoglio ed evitare di mettere mano al portafogli avrebbe strappato il sigillo del freno di emergenza per azionare la leva e bloccare il treno.

A quel punto è scattata la chiamata al numero unico per le emergenze: ad attendere il 20enne alla stazione di Rovato c'era la polizia locale che lo ha identificato e preso in consegna per poi denunciarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento