Un volo di quattro metri per pulire la finestra: salva per miracolo

La brutta disavventura di una casalinga di Roccafranca, la 53enne Nadia Cometti: un volo di oltre quattro metri per fortuna attutito da una tettoia. Caduta dal primo piano mentre stava pulendo una finestra

Un volo dalla finestra che poteva esserle fatale. Ma per la casalinga di 53 anni di Roccafranca – protagonista suo malgrado dello sfortunato incidente – la vicenda tutto sommato si è conclusa con un lieto fine. Si chiama Nadia Cometti, salvata giusto ‘in tempo’ da una tettoia bassa che le avrebbe attutito la caduta. Un ruzzolone di oltre quattro metri, mentre pare stesse pulendo le griglia di una persiana.

Erano circa le 10 di giovedì mattina, quando la donna (dal primo piano) ha improvvisamente perso l’equilibrio, mentre si trovava su di una scaletta per pulire appunto le persiane della finestra.

Attimi che sembravano infiniti, poi la brusca caduta: per fortuna smorzata da quella tettoia che le ha quasi fatto da ‘cuscino’. Ha comunque sbattuto violentemente a terra, è stata subito ricoverata in ospedale, al Civile di Brescia. Le sue condizioni non sono mai state dichiarate gravi. Sul posto anche una pattuglia dei Carabinieri, per i rilievi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento