Cronaca Rezzato / Via IV Novembre

Ragazzini mandano in tilt il traffico: sabotato il semaforo principale del paese

È successo a Rezzato: 5 minorenni hanno manomesso il semaforo dell’incrocio tra via IV Novembre, via Matteotti e la statale.

Foto d'archivio

Una ‘bravata’ alla vigilia di Capodanno che ha paralizzato il traffico e avrebbe potuto causare diversi incidenti. È quella commessa da 5 ragazzini, tutti sotto i 14 anni, nel tardo pomeriggio di mercoledì. Il gruppetto di giovanissimi ha ben pensato di sabotare il semaforo principale di Rezzato, quello che regola l’incrocio tra tra via IV Novembre, via Matteotti e la statale che porta a Brescia e al lago di Garda.

Un gesto davvero insensato, che non è passato inosservato: i 5 sono nono solo sono stati notati dagli automobilisti di passaggio, ma sono stati pure  inquadrati delle telecamere poste all’incrocio mentre manomettevano i comandi, mandando di fatto in tilt il semaforo e il traffico. Immediata la segnalazione alla Polizia Locale che, oltre a rimettere in funzione il sistema, si è data da fare per rintracciare i giovani vandali. Gli agenti non ci hanno messo molto a trovarli: sono tutti finiti al comando e poi identificati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini mandano in tilt il traffico: sabotato il semaforo principale del paese

BresciaToday è in caricamento