Rave party in riva al fiume, denunciati 150 ragazzi: ci sono anche dei bresciani

Sono arrivati a centinaia a Serravalle Po, nel Mantovano, in una golena del fiume: le forze dell’ordine hanno denunciato più di 150 ragazzi

Foto di repertorio

Rave party sulle rive del Po, ovviamente abusivo: sono arrivati in centinaia da tutto il Nord Italia. Il blitz di carabinieri, polizia e guardia di finanza nella notte tra sabato e lunedì, a Serravalle Po (nel Mantovano): la festa è andata avanti parecchie ore, allestita all’interno di una golena del fiume.

In tutto i militari hanno identificato (e denunciato) più di 150 persone, in gran parte giovani e giovanissimi: tra loro anche ragazzi bresciani. Si erano dati appuntamento su Whatsapp solo poche ore prima: il passaparola “virale” ha permesso l’assembramento di centinaia di giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni arriveranno le notifiche delle querele: i 150 identificati sono accusati di inottemperanza agli ordini delle autorità, invasione di terreno o edifici, svolgimento non autorizzato di spettacolo. Per loro è stato richiesto anche il divieto di ritorno in provincia di Mantova per i prossimi tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento