menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina il negozio di una sua ex compagna di scuola, subito arrestato

E' successo sabato pomeriggio in un negozio di dolciumi in via Trimplina. Il rapinatore mette a segno il colpo, ma viene subito riconosciuto perché è un ex compagno di classe del proprietario del negozio

Sabato pomeriggio un ragazzo di 21 anni ha messo a segno una rapina nel negozio di dolciumi di via Trimplina. Il rapinatore è entrato nel negozio con il volto semicoperto puntando una pistola contro la cassiera che ha subito consegnato l'incasso di 500 euro.

La donna però ha subito ricosciuto dagli occhi il giovane perché non era uno sconosciuto, ma un suo ex compagno di classe che è subito scappato dopo aver preso il bottino.

L'identikit del rapinatore è stato dettagliatamento fornito dalla proprietaria del negozio ed è stato arrestato poco dopo non lontano dal negozio che aveva appena rapinato, non sapendo di essere poco dopo riconosciuto

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Fontana: "Lombardia sarà zona rossa, lo dice Speranza. Non ce lo meritiamo"

Coronavirus

Speranza ha firmato, la Lombardia è zona rossa: tutti i divieti in vigore

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento