Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Da Caino alla Rai, Giovanni batte tutti: 35mila euro a "L'Eredità"

Il bresciano Giovanni spiazza tutti all'Eredità di Rai Uno, arriva in finale e si porta a casa la bellezza di 35mila euro. Tra una battuta e un sorriso ha subito indovinato la parola vincente della Ghigliottina

“Il tipo e la tipa che sono bravi a cantare”, e che appunto cantano al piano bar. O il bar sport, “più libro di Stefano Benni che classico bar di paese”. La tensione smorzata con qualche battuta: “Ci vediamo al bar, e offro la colazione a tutti. Anzi no, scherzo”. L’attesa della parola vincente: “Speriamo non sia ‘spinterogeno’”. Poi il ‘mistero’ finalmente svelato: la parola è quella giusta, la parola è ‘bar’.

La cronaca spiccia della serata che ha consacrato il nuovo campione del programma "L’Eredità" di Rai Uno, il celebre gioco che anticipa l’ora di cena come sempre condotto da Carlo Conti. L’uomo da battere è un ragazzo bresciano, residente a Caino: si chiama Giovanni, accompagnato in trasmissione dall’amico Gianpaolo “con la N”. Studia a Brescia, facoltà di Ingegneria.

Martedì sera si è portato a casa la bellezza di 35mila euro, indovinando la parola segreta nel gran finale della ‘Ghigliottina’. Cinque le parole sul ‘piatto’, e un montepremi più che dimezzato: sport, piano, licenza, festival, colazione. Tocca a Giovanni indovinare la parola che le unisce tutte. Con la parola ‘piano’, l’illuminazione.

Sul cartoncino poi consegnato a Carlo Conti scrive ‘bar’. I minuti passano, il sospetto si fa certezza. La parola giusta è proprio quella: ‘Bar’. E per il Giovanni di Caino significa 35mila euro. E il campione è ancora lui: ci riproverà anche mercoledì sera. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Caino alla Rai, Giovanni batte tutti: 35mila euro a "L'Eredità"

BresciaToday è in caricamento