Fiamme e paura in azienda, due operai in ospedale

Incendio nella notte tra lunedì e martedì alla Sogefi Rejna di Raffa di Puegnago. Quando è scattato l'allarme, nello stabilimento erano al lavoro 15 operai, ma solo per due di loro si è reso necessario il ricovero

Fiamme, tantissima paura e due operai lievemente intossicati dal fumo. È il bilancio dell'incendio che si è verificato nella notte tra lunedì e martedì alla Sogefi Rejna di Raffa di Puegnago. Una tragedia per fortuna soltanto sfiorata: quando è divampato il rogo, nello stabilimento dell'azienda - che produce componenti per il settore automotive- c'erano ben 15 operai al lavoro e le fiamme hanno sfiorato una vasca colma di olio.

Sono stati gli stessi lavoratori a contenere i danni, prima che sul posto arrivassero i Vigili del Fuoco, domando l'incendio con alcuni estintori. Tutto è partito da alcune barre incandescenti dirette alla pressa: per cause da accertare, sono cadute dal nastro trasportatore tranciando dei cavi elettrici che hanno innescato la scintilla. Ad alimentare il rogo alcuni residui d'olio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme è scattato attorno alle 4 di notte: sul posto si sono precipitate diverse ambulanze, una pattuglia dei carabinieri di Salò e due squadre dei Vigili del Fuoco. Per fortuna l'emergenza è rientrata in fretta, e solo due operai, che lamentavano un'intossicazione da fumo, sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale di Desenzano per alcuni accertamenti. Per loro comunque nulla di grave. Limitati anche i danni all'interno dello stabilimento di via Nazionale: la produzione è regolarmente ripresa il giorno successivo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento