rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca Puegnago sul Garda

Rapinatore tenta il colpo al supermarket con una pistola giocattolo: la cassiera fugge

Arrestato, in auto aveva parrucca, calze da donna e un coltello

Non si è fatta intimorire ed è fuggita a gambe levate pur di non consegnargli il denaro. Un tentativo di rapina ai danni di un supermercato di Puegnago sul Garda è terminato con l'arresto del malvivente, un cittadino italiano residente nel Bresciano, da giorni nel mirino della Polizia perché sospettato di essere autore di analoghi fatti avvenuti in provincia.

Il tutto è avvenuto nella serata di ieri, poco prima dell'orario di chiusura. Il rapinatore è entrato nel supermarket con un passamontagna sul volto, brandendo una pistola giocattolo. Raggiunta la cassiera, l'ha minacciata, invitandola a consegnargli i soldi. La donna però è fuggita, uscendo dal negozio. 

Poco dopo l'uscita dal supermarket, l'uomo è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile della Questura. Nella sua auto - parcheggiata poco distante dal negozio - gli agenti hanno trovato parrucca, calze da donna e un coltello, materiale utilizzato per precedenti colpi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore tenta il colpo al supermarket con una pistola giocattolo: la cassiera fugge

BresciaToday è in caricamento