Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Milano / Via Milano

Picchiata ripetutamente in auto, sbatte il volto sull'asfalto

Giovane prostituta aggredita nella notte di giovedì 9 dicembre. La 18enne ha sbattuto il volto a terra ed è finita in ospedale. Sono in corso le indagini per individuare l'aggressore

Un cliente violento, che prima l’ha minacciata per avere uno sconto, poi l’ha pure picchiata. È quanto accaduto ad una prostituta rumena di appena 18 anni nella tarda serata di ieri. Dopo l’aggressione la giovane ha preso un taxi e ha chiesto aiuto ad alcuni connazionali.  Infine ha avvicinato una Volante della Polizia che stava passando in via Milano. 

Terrorizzata e in lacrime, la giovane ha raccontato agli agenti di essere stata colpita ripetutamente al volto. Nel tentativo di scendere dall’auto - una Golf grigia - ancora in movimento,  la 18enne ha battuto il viso sull’asfalto. Una brutta avventura terminata al Pronto Soccorso, dove la giovane rumena è stata medicata. Sono in corso le indagini per identificare l’aggressore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata ripetutamente in auto, sbatte il volto sull'asfalto

BresciaToday è in caricamento