Crolla a terra e si aggrappa alla stufa: trovato morto con profonde ustioni sul corpo

Tragedia a San Felice del Benaco, frazione Portese: il 76enne Pietro Berardi è morto probabilmente a causa di un malore mentre stava accendendo la stufa. Sul suo corpo anche diverse e profonde ustioni

Foto d'archivio

Sarebbe stato ucciso da un malore improvviso il 76enne di Portese di San Felice che è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione, martedì pomeriggio, a seguito dell'allarme lanciato dalla sua vicina di casa che dopo aver sbirciato da una finestra l'ha visto esanime a terra. Questo l'esito dei primi accertamenti medico-legali, in attesa dei risultati dell'autopsia già disposta dalla magistratura.

La vittima si chiamava Fermo Pietro Berardi, appunto di 76 anni e residente in Via Ciano, tra i vicoli del centro storico di Portese. Una vicenda che per lunghi attimi si è tinta di giallo, e a che a dirla tutta non è ancora stata risolta in ogni dettaglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anziano si sarebbe sentito male mentre stava accendendo la stufa, colto da un malore (probabilmente un infarto) a cui ha cercato di resistere aggrappandosi dove ha potuto. In cerca di un appiglio ha quindi trascinato a terra la televisione, e ha quindi toccato con le mani la stufa appena accesa, provocandosi ustioni profonde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento