Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Barista bresciana distratta, finti clienti fuggono con 3.000 euro

Colpo da 3000 euro (in monetine da 1 e 2 euro) al Bar Sport di Pilzone di Iseo: in azione tre malviventi, nel primo pomeriggio di domenica. Si sono finti clienti, nessuno si è accorto di nulla

Colpo da 3000 euro al Bar Sport di Pilzone di Iseo: tutti soldi in monetine. Il furto nel primo pomeriggio di domenica: un furto con destrezza in senso lato, perché i rapinatori non si sono fatti notare, e la signora Silvia, in quel momento al bancone, si è accorta della mancanza solo quando ormai era troppo tardi.

I malviventi hanno agito in tre: sono entrati come se nulla fossa, fingendosi clienti come gli altri. Hanno raggiunto la piccola sala slot nel retro del locale, e hanno cominciato ad “armeggiare” tra macchinette per giocare e macchinette cambia-soldi.

In realtà stavano scassinando il cambiamonete: probabilmente conoscevano il “mezzo”, l'hanno scardinato in pochi minuti, si sono riempiti le tasche di monetine. In tutto una cosa come 2950 euro di moneta, da 1 e da 2 euro.

Tutto sommato, un discreto bottino. Dopo aver svuotato la macchina si sono allontanati da dove erano arrivati: dall'ingresso principale. Qualche centinaio di metri a piedi, e poi in fuga in macchina. Indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barista bresciana distratta, finti clienti fuggono con 3.000 euro

BresciaToday è in caricamento