Retata dei carabinieri in un bar, addosso a un cliente 50 grammi di droga

Controllati tutti gli avventori, in manette un 49enne trovato con 50 grammi di eroina

Foto d'archivio

Retata in un bar di Piancogno da parte dei carabinieri di Breno che hanno controllato i documenti amministrativi dell’esercizio commerciale e poi hanno identificato tutti i clienti che si trovavano all’interno del locale. L’attenzione dei militari si è focalizzata su un 49enne pregiudicato, conosciuto alle forze dell'ordine per i suoi pregressi in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante il controllo, avvenuto nella serata di lunedì,  l’uomo ha manifestato un certo nervosismo e un'insolita fretta, dettata - a suo dire - dalla necessità di rientrare immediatamente a casa perché l'anziano padre lo stava aspettando per cena. I Carabinieri, insospettiti dal comportamento, lo hanno perquisito trovando all’interno di una tasca del giubbino un “sasso” di eroina del peso di 50 grammi.

Successivamente i controlli si sono estesi anche all'abitazione del 49enne, dove sono stati scovati ulteriori 5 grammi della stessa sostanza, un bilancino elettronico di precisione e tutto materiale necessario al confezionamento della droga. Per l'uomo sono quindi nuovamente scattate le manette. Durante l’udienza tenutasi martedì mattina, l’autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendo la misura degli arresti domiciliari in attesa del processo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

Torna su
BresciaToday è in caricamento