Senza biglietto, lite violenta: capotreno viene spinta giù dalla carrozza

E' stata medicata in ospedale la capotreno (in servizio da più di 10 anni) aggredita da una coppia di giovani bulli, entrambi bresciani e probabilmente ubriachi

Foto di repertorio

Nessun problema però per il viaggio di andata: entrambi hanno un biglietto valido, e non succede nulla. Le grane capitano al ritorno: i due risalgono sul treno verso le 20, dalla stazione di Darfo Boario Terme. Non è dato sapere se fossero ancora più ubriachi dell'andata, sta di fatto che la ragazza è provvista di regolare biglietto, il ragazzo invece no.

Sul treno che viaggio per tornare in città, la capotreno li incrocia tra le carrozze e ovviamente chiede loro i biglietti. Salta fuori appunto che il ragazzo non ce l'ha: da qui si scatena un'accesa discussione tra i due, entrambi ragazzi di 20 anni ed entrambi bresciani, fino a che la capotreno non avrebbe cercato di calmarli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intento era quello di far scendere il giovane senza biglietto alla stazione di Pian Camuno: è qui che la ragazza ha invece aggredito la capotreno, l'ha spintonata e l'ha fatta cadere a terra, sul cemento sbattendo la schiena. I due sono poi scappati a piedi, per ora senza lasciare tracce. Ma le indagini proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento