Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Shopping di Natale con banconote false: nei guai due bresciani

Fermati per un controllo, sotto il seggiolino per bambini la Polizia ha trovato 1.500 euro in banconote (false) da 50 euro

Viaggiavano in compagnia di un uomo di nazionalità nigeriana tra Peschiera e Desenzano, su una Renault Megane station wagon. Fermati per un normalissimo controllo, hanno mostrato evidenti segni di nervosismo, attirando così l'attenzione dei poliziotti: la "sorpresa" era nascosta sotto il seggiolino per bambini sul sedile posteriore. 

I fatti. Una pattuglia della Stradale al lavoro nel Basso Garda ha fermato una coppia di bresciani e un immigrato nigeriano per possesso di denaro falso. A bordo dell'auto sulla quale viaggiavano, nascosti sotto il seggiolino, gli agenti hanno trovato 1.500 euro in banconote false da 50 euro. 

Le banconote, stando alle dichiarazioni del comandante Lacquaniti, riportate sul quotidiano Bresciaoggi che dà la notizia, non sarebbero di buonissima fattura, e sarebbero facilmente individuabili come false, a patto di fare un po' di attenzione quando si tengono tra le mani. Al momento non si sa se altre banconote siano state effettivamente utilizzate prima del fermo dei tre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping di Natale con banconote false: nei guai due bresciani

BresciaToday è in caricamento