Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Passirano

Passirano piange 'Gina', storica commerciante del paese

Passirano in lutto per la scomparsa di Regina 'Gina' Inverardi: per anni ha gestito un'edicola, un mobilificio e pure una pompa di benzina

In paese la conoscevano tutti: per decenni si è divisa tra tre esercizi commerciali di Passirano di cui era proprietaria. In molti la ricordano dietro al bancone dalla storica edicola di via XXV aprile, accanto alla quale sorgeva un distributore di benzina e pure un mobilificio. Tutte attività che Regina - per tutti 'Gina'- Inverardi ha condotto per tantissimi anni.

Una vera e propria imprenditrice locale: determinata e grintosa, si è spenta nei giorni scorsi, a 99 anni. Le serranda dell'edicola - aperta nel 1950 da Gina e passata prima nelle mani del figlio Livio, poi in quelle del nipote Ivano - restano abbassate in segno di lutto. Una perdita che tocca da vicino anche il sindaco di Passirano Francesco Pasini Inverardi, pronipote della storica e amatissima edicolante. Una vita piena: oltre a condurre tre attività si è occupata di tre figli (Livio, Elda e Wanda).

Decine di persone sono attese per i funerali, che si svolgeranno mercoledì pomeriggio (alle 17) nella chiesa parrocchiale del paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passirano piange 'Gina', storica commerciante del paese

BresciaToday è in caricamento