Tenta il suicidio buttandosi da un ponte alto 15 metri: è in gravi condizioni

Ha cercato di togliersi la vita domenica pomeriggio a Palazzolo sull'Oglio: ancora gravi le condizioni del 49enne

Sono ancora molto gravi le condizioni del 48enne di origini indiane che domenica pomeriggio (verso le 16.30) si è buttato dal ponte di Via Bravadorga a Palazzolo che si affaccia direttamente sul fiume Oglio. Un volo di oltre 15 metri, salvo per miracolo: alla scena hanno assistito attoniti passanti e automobilisti, e un gruppetto di pescatori che per primi avrebbero allertato il 112.

Quando i soccorritori sono riusciti a recuperarlo, era in condizioni disperate: privo di coscienza dopo la caduta e per i traumi subiti. Fortunatamente il fiume non se l'è trascinato per chilometri, una circostanza che ne avrebbe quasi sicuramente provocato l'annegamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la caduta è stata la vegetazione a rallentare la sua corsa, e pure a ridurre l'impatto della “botta”, del volo da più di 15 metri d'altezza. L'uomo è stato recuperato sulla sponda ovest del fiume, già in territorio bergamasco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento