Grave infortunio per un giovane operaio: mano e polso schiacciati dalla pressa

Allarme lanciato martedì mattina all'alba in un'azienda di Via Miola a Palazzolo sull'Oglio: operaio di 27 anni ricoverato in ospedale

Un operaio di 27 anni di origini indiane è stato ricoverato in codice giallo all'ospedale di Chiari dopo che martedì mattina, poco prima delle 5, è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro mentre stava lavorando in fabbrica: non è in pericolo di vita, ma si è schiacciato mano e polso con un macchinario.

E' successo in un'azienda di Via Miola a Palazzolo sull'Oglio, nella zona industriale di San Pancrazio: sono stati i colleghi di lavoro ad allertare il 112. La centrale operativa ha inviato sul posto l'automedica e un'ambulanza della Croce Rossa, che ha provveduto al trasporto in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi sono stati affidati ai carabinieri della Compagnia di Chiari, con il supporto dei tecnici della medicina del lavoro dell'Asst Franciacorta. Come da prassi, il macchinario è stato posto sotto sequestro per i dovuti accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento