Cronaca

Faccia a faccia con il ladro: lo blocca e lo fa arrestare

Il malivente, un 28enne marocchino, è stato fermato dal figlio del proprietario di casa e consegnato ai Carabinieri. Per lui si sono aperte le porte del carcere

Foto d'archivio

Furto sventato in una villetta di Palazzolo, non solo: il malvivente è stato fermato ed è finito in manette. La vicendaa lieto fine poco prima della mezzanotte di venerdì in un'abitazione in località Gavazzino

Il malvivente è stato sorpreso, mentre in compagnia di un complice, stava scavalcando la recinzione della villetta per poi darsi alla fuga. A rovinargli la festa ci ha pensato il figlio del padrone di casa che, al termine di una breve colluttazione, è riuscito a bloccarlo per poi consegnarlo alla Polizia Locale e ai Carabinieri di Cologne arrivati sul posto.

Il malvivente si sarebbe introdotto nella villetta durante la serata ed avrebbe agito indisturbato, arraffando oggetti e gioielli, ma facendo parecchio rumore. Proprio il trambusto ha messo in allarme un vicino di casa, che ha immediatamente avvisato i proprietari di casa. Sul posto si è precipitato il figlio del 65enne che abita nelle vicinanze della villetta.

Il giovane non ha perso tempo ed è riuscito a bloccare uno dei due ladri: un 28enne marocchino pregiudicato e non in regola con il permesso di soggiorno. Per lui sono scattate le manette e si sono spalancate le porte del carcere, dove resterà almeno fino alla celebrazione del processo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faccia a faccia con il ladro: lo blocca e lo fa arrestare

BresciaToday è in caricamento