Cronaca Padenghe sul Garda

Coniugi carbonizzati in auto: i fogli di carta in cui Thomas pensava al suicidio

In attesa dell'autopsia, che scioglierà definitivamente ogni dubbio sulla dinamica dell'omicidio suicidio di Padenghe, in paese (e anche a Lonato) non si parla d'altro. In casa i carabinieri hanno trovato i carteggi di Thomas Nilsson

L’auto dove sono stati trovati i corpi carbonizzati © Bresciatoday.it

Lo aveva scritto, nero su bianco, in alcuni carteggi che sarebbero già stati recuperati dai carabinieri. Uno sfogo di depressione e tristezza, forse anche di rabbia: si sentiva solo e impotente, da solo a combattere con una malattia che non lasciava scampo, né a lui né alla moglie.

A Lonato e Padenghe non si parla d’altro, ma era inevitabile. In questi giorni sono attesi i risultati dell’autopsia, che potrà così sciogliere definitivamente ogni dubbio sulla morte dei due coniugi. In particolare, servirà a capire se Rosa Morelli sia stata uccisa prima o dopo il rogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coniugi carbonizzati in auto: i fogli di carta in cui Thomas pensava al suicidio

BresciaToday è in caricamento