rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Idro

Colpito alla schiena mentre scarica il camion, operaio soccorso in elicottero

In un primo momento l'operaio aveva rifiutato i soccorsi

Scaricando il camion, è stato colpito alla schiena da grossi tubi. Paura per un operaio di 47 anni, soccorso nella giornata di ieri da un'eliambulanza partita da Bergamo per raggiungere la Vallesabbia, dove stava lavorando. Lo riporta il Giornale di Brescia in edicola stamane.  

I fatti. Il 47enne stava lavorando con un collega a Baitoni, frazione del Comune di Bondone, in Trentino. Mentre scaricava grossi tubi dal camion, uno di questi cadendo l'ha colpito violentemente alla schiena. In un primo momento l'operaio non ha chiesto l'intervento dei sanitari, e si è rimesso sul camion col collega. Una volta giunti a Idro però il conducente ha dovuto fermare il mezzo a causa dei forti malori accusati dal collega. 

Sul posto sono giunte nel giro di pochi minuti l'ambulanza di Vestone e l'automedica da Nozze. Per soccorrere il ferito però è stato chiamato anche l'elisoccorso che, decollato da Bergamo, ha trasportato il ferito in ospedale in Poliambulanza a Brescia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito alla schiena mentre scarica il camion, operaio soccorso in elicottero

BresciaToday è in caricamento