menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio shock: commerciante freddato con tre colpi di pistola sulla ciclabile

Omicidio shock sul ponte di San Giorgio di Mantova: ucciso con tre colpi di pistola (di cui uno al cuore) il noto commerciante Sandro Tallarico, ex titolare di un negozio a Sirmione

Ucciso con tre colpi di pistola: uno di questi l'ha raggiunto al cuore. Omicidio shock a due passi dal centro di Mantova: la vittima è il 57enne Sandro Tallarico, commerciante molto conosciuto in città e dintorni ma anche sul lago di Garda. Tempo fa infatti aveva gestito un negozio anche a Sirmione. Insieme al fratello Paolo è un volto noto del commercio di abbigliamento.

Sarebbe stato freddato poco prima delle 10: è stato un passante a trovarlo steso a terra pochi minuti più tardi, forse ancora agonizzante. La tragedia si è consumata lunga la ciclabile sul ponte di San Giorgio, a poche centinaia di metri dal centro cittadino. Si cercano testimoni: la pista attraversa il lago Superiore e il lago di Mezzo, ed è molto frequentata sia la mattina che il pomeriggio.

Soprattutto mercoledì che splendeva alto il sole. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, Tallarico si sarebbe trovato faccia a faccia con il suo assassino, che gli avrebbe sparato di fronte. Dalle prime indiscrezioni sembrava fosse stato ucciso a coltellate: ci sono voluti pochi minuti per smentire la notizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento